Gusto in musica rivela la personalità

gusto

Gusti musicali e il tipo di personalità sono strettamente correlati, punti di uno studio di più di 36.000 persone in tutto il mondo.La ricerca, condotta dal professor Adrian a Nord di Heriot-Watt University, in Scozia, è la più ampia mai fatto in questo campo.Sottolinea che gli amanti della musica classica sono timido, mentre gli amanti dell’heavy rock e l’heavy metal sono docili e soddisfatti di se stessi.

Il Professor Nord descritto lo studio come “significativo e sorprendente”.
Che cosa significa il gusto musicale di noi stessi?Nord ha risposto: “abbiamo Sempre sospettato che ci fosse un nesso tra gusti musicali e personalità. Questa è la prima volta che siamo stati in grado di osservare in dettaglio. Nessuno ha fatto uno studio di tale portata”.Il professore dice che la ricerca ha un numero di usi nel settore del marketing.”Se si conosce la preferenza di musica qualcuno può sapere che tipo di persona è, a chi vendere”, ha detto.”Ci sono evidenti implicazioni per l’industria della musica è preoccupato per il calo delle vendite di compact disc”, ha aggiunto. “Una delle cose che più sorprende è la somiglianza tra gli appassionati di musica classica e metal. Entrambi sono creative e in pace con se stessi, ma non sono estroversi,” ha detto il ricercatore.Egli ha sottolineato che in generale il pubblico tende a stereotipare i fan dell’heavy metal come personalità con suicidio e la depressione che sono un pericolo per la società.”In realtà sono creature ben delicato”, ha insistito.Più di 36.000 persone provenienti da tutto il mondo sono stati invitati a catalogo 104 stili musicali e anche messo in dubbio circa gli aspetti della loro personalità.Lo studio continua e professore Nord, che dirige il dipartimento di Psicologia Applicata dell’università, è alla ricerca di più partecipanti di prendere parte a un breve questionario online.

Stili di musica

stili di musica
BLUES Alta autostima, creativo, estroverso, dolce e rilassato

JAZZ Alta autostima, creatività, in uscita e rilassato

La MUSICA CLASSICA di Alta autostima, creatività, introverso e rilassato

RAP Alta autostima, in uscita

OPERA di Alta autostima, creativa, dolce

COUNTRY & WESTERN laboriosa, in uscita

REGGAE Alta autostima, creatività, non di duro lavoro, docile, in uscita e rilassato

DANZA Creativa, in uscita, non dolce

INDIPENDENTE, Bassa autostima, creatività, non laboriosa, gentile

BOLLYWOOD Creativo, estroverso

ROCK/HEAVY METAL Bassa autostima, creatività, non lavoratore, non in uscita, dolce, rilassante

POP DI BILLBOARD Alta autostima, non creativo, lavoratore, docile, in uscita, non sono rilassato

Musica ciò che la Scienza o Arte?

musica arte

La musica era considerata una scienza, poiché Pitagora (VI secolo a.C.), che inizia la ricerca di base matematica delle relazioni tra i suoni.Essendo il numero il fondamento della musica e di tutti i fenomeni fisici, questo ha dato la categoria musica e scientifico e metafisico.Scrittori cristiani, come S. Agostino, sostengono anche che la musica è basata su leggi matematiche, perché il numero disciplinato dal mondo dei suoni.

Le dottrine di pitagora, sono state trasmesse alla scienza medievale Boezio (V-VI secolo d.C) che si è costituita l’autorità suprema per tutti gli autori della musica.Nel Rinascimento il rapporto tra la matematica e la musica è indagato e regolare.
Così, nel XV secolo, l’illustre musicale teorico-spagnolo Bartolomé Ramos de Pareja esplora le proporzioni matematiche di maggiore e minore e modalità per impostare le basi per le moderne concezioni armoniche.E nel XVI secolo, gli spagnoli Salinas sostiene che esso può essere considerato solo come musica che che si sottomette ai dettami della ragione, e che questo è, di per sé, supremo giudice per giudicare la bellezza della musica.

Cartesio, nel XVII secolo, dice che la bellezza della musica è soggetto alle proporzioni matematiche.
Per parte loro, quasi tutti i grandi matematici sono stati coinvolti nella concezione della musica come una scienza.
Cosa questa filosofia implica l’eliminazione della creazione spontanea o intuitiva, e in passato per la produzione in automatico, fino alla soppressione del compositore?

LA MUSICA COME ARTE

MUSICA COME ARTE
La musica, come l’arte, ha una stretta relazione con il mondo che lo circonda, al punto che non si può mai capire l’arte della musica a prescindere da quella estetica, artistica e sociale della società in cui essa si pone.La musica come arte è stata apprezzata da tutte le culture, dai villaggi più primitivi.Ci sono mitologie che la creazione del mondo è eseguita in base al suono; altri pensano che la musica è il mezzo per comunicare con le divinità.Questa situazione non cambia quando veniamo ai villaggi più culto, e così i greci hanno apprezzato a tal punto che parlano di origine semi-dio della musica.Dei come Hermes, Atena, Dioniso, Apollo, sono legate all’arte della musica, in quanto inventori di strumenti, o semplicemente come tañedores.La musica è una parte essenziale del teatro, i giochi olimpici, alle feste, ed è ugualmente apprezzato da ateniesi e spartani.

Roma, eredita la passione per la musica dei greci, e la trasmette al Medioevo europeo, anche se in questo periodo la musica non è solo apprezzato, come l’arte, ma che dà anche la gamma di autentica scienza.Durante il Rinascimento l’importanza dell’arte della musica è condivisa da tutti gli umanisti, la chiesa e gli intellettuali del tempo.Il Barocco rappresenta una frequenza di refresh dell’arte musicale.Dalla Rivoluzione francese alla borghesia e la borghesia comincia a essere interessati dalla musica, che fino ad allora era un’arte più o meno unite per l’aristocrazia e la religione.Durante il Romanticismo, la musica diventa arte per eccellenza.E dal momento che nella società contemporanea l’arte musicale ha preso certamente la precedenza su tutte le arti, dato che in realtà tutto il mondo è cresciuto ad un livello o un altro; anche le altre arti di enorme importanza (come il film) deve andare in loro aiuto.

L’EMOZIONE E LA MUSICA ACUSTICA: COSA C’È DA VEDERE?

musica acustica
È possibile che la musica è fatta senza l’interferenza di elettrico/elettronico, è quello che più di comunica sentimenti.

Anche prima se si conosce il significato del termine, si tende a rafforzare ciò che viene fornito con etichetta acustico. I contesti in cui la parola compare di solito portare questo carico di importanza – si sa che vale la pena di vedere questa nuova versione di una canzone che conosci già, o meraviglia, con la notizia di un intero album fatto in formato. Ma, qualcuno ha bisogno di chiedere, perché ci piace così tanto la musica acustica?

La risposta a questa domanda, infatti, è venuto da un’altra idea che stava lavorando per questo articolo. La proposta era di indagare perché la musica è realizzata in modo molto più organico, a volte anche il più semplice, sembra muoversi più persone. Non può essere il tuo caso, ma non è difficile osservare questo giro, nelle più diverse categorie di persone. E, lì, in mezzo a questo, la musica acustica appare, è quello che è stato originariamente prodotto come questo, o una versione di un brano che è già come fatto da qualcuno competente.Inoltre il ragionamento (e facendo aggiustamenti necessari), è facile dire che ci piace la musica fatta con gli strumenti acustici e voci, perché questi più “organico” tocca di più la gente. Ho pensato un sacco, leggere ancora di più e devo dire che sì, questo è del tutto possibile. Per aiutarmi nell’argomento, ho invitato un personale che sa muoversi molto bene con pochi elementi in musica – cuori fragili, essere attenti con queste canzoni. L’Umorismo Di Me.

Chitarrista acustico

chitarrista

La musica, l’acustica è qualcosa di molto recente nella storia dell’umanità. Ma molto recenti. Il teremim (preso come il primo strumento musicale elettrico) è stato brevettato nel 1928. Che è, l’umanità ha avuto alcune buone millenni di musica fatta con gli strumenti, “unplugged” e, per i più influenti che la Roccia è stata in tutto il mondo, ci sono ancora molte culture di oggi che continuano a cantare e a suonare le sue composizioni senza la chitarra, il basso elettrico, o sintetizzatori, per esempio (è importante per noi ricordare che gran parte della popolazione è diverso da noi, giusto?).

Che cosa significo da questo è che l’ultima generazioni sono il primo ad avere un orecchio già molto abituati a che è elettrico e / o elettronico, per sempre. È possibile che i tuoi nonni non godono di una canzone che non è acustica, forse anche i loro genitori non piace. Quindi, più si cresce con tastiere o anche le tracce di tutte fatte sul computer, può essere che siamo stati creati per amare ancora di più che viene da strumenti acustici.

La musica delicata provoca emozioni

emozioni

Ma io sono ancora lontano da dove volevo arrivare (calma, non voglio dire che questo sarà il testo più grande nella storia del sito), ma ho voluto postare questa idea prima di dirvi un paio di cose che ho scoperto di recente.Il primo è che ho notato che le canzoni più emozionanti abitano due ambiti molto diversi. Uno di loro è che l’arte è ben fatto, con un grado di qualità che non abbiamo potuto imitare. Questo pasticci con l’essere umano, è in piedi davanti a un philharmonic orchestra o di un gruppo vocale squisita Adele, brividi, sai? L’altra categoria di composizioni con cui si identificano. So che questo sembra ovvio, ma voglio dare l’idea di un ulteriore passo avanti.Non parlo di lettere di capire perché è già sentito in un modo simile.

Sto parlando di interpretazioni di canzoni che contemplare un modo più naturalistico di una realtà che è e so, che è l’esistenza stessa. Io so che c’e la bestia catture, ma voglio rendere più facile. La penso così: Si vede Adele di canto e di pensare, anche senza volerlo, che il dominio vocale è raro, e sai che questo proprio per essere una persona che ha una voce – e ti dà un freddo nella pancia per motivi sensoriale. Ma quando qualcuno canta con emozione (di qui ho parlato di “interpretazioni”) e in grado di comunicare la verità, uno che ha già passato o meno, è emozionante.(E ora, prima di ascoltare Glen Hansard urlare per l’eccitazione, un paio di video che spiegano bene cosa sto dicendo come questo prossimo)